Tekno, sfuma in Puglia il sogno della finale

NOCI – Si infrange contro la "bestia nera" Fasano il sogno finale di Coppa Italia della Teknoelettronica Teramo. Nella storica partecipazione alla Final Four tricolore, in svolgimento a Noci, la squadra biancorossa si batte gagliardamente contro la squadra pugliese ma alla fine deve cedere le armi. Parte bene la formazione teramana che regge il campo nonostante le assenze ma subisce il break nel finale di primo tempo (15-10). Nella ripresa trascinata dalle reti di Djordjievic la Tekno riesce a recuperare ma il distacco resta a favore del Fasano. Il finale è troppo pesante però per i biancorossi (32-24) che hanno onorato al meglio l’impegno. Adesso concentrazione rivolta ai play off scudetto, che scattano il 14 aprile a Bolzano per gara 1 dei quarti di finale. Ecco il tabellino della gara:
Junior Fasano – TeknoElettronica Teramo 32-24 (p.t. 16-11)
Junior Fasano: Sirsi, Cedro, Intini, Messina 1, Ostuni, Costanzo 4, Beharevic 8, Bobicic 1, Rubino 4, Kokuca 8, De Santis 5, Marangi, Giannoccaro 1, Marino. All: Branko Dumnic.
TeknoElettronica Teramo: Di Marcello M, Di Marcello P, Vaccaro 4, Arduini, Leodori 2, Raupenas 3, Djordjievic 10, Angeletti, Brzic 1, Di Marcello A 4, Di Giulio, Almonti. All: Marcello Fonti.
Arbitri: Cosenza–Schiavone.

 

 

Leave a Comment