Identificato e denunciato onanista seriale

SANT’EGIDIO – Dopo una serie di segnalazioni alla fine è stato individuato: si tratta del giovane che sceglieva le donne in posti isolati all’imbrunire, quali spettatrici dei suoi atteggiamenti onanistici all’interno della macchina. Alla luce dell’abitacolo, R.N., operaio civitellese 37enne, si calava i pantaloni e si masturbava al passaggio di donne individuate in precedenza lungo le strade o i viottoli. Due le denunce presentate ai carabinieri della stazione di Sant’Egidio ma decine le segnalazioni non seguite da formale verbale: alla fine, attraverso il numero di targa e il modello di autovettura ricostruiti dai militari, è stato possibile individuarlo e denunciarlo a piede libero per atti osceni in luogo pubblico.

Leave a Comment