Paura per un sedicenne che si schianta con lo scooter

TERAMO – Momenti di paura questa mattina a San Nicolò, lungo la nazionale, all’altezza del mobilificio Di Sante. Un sedicenne teramano, L.C., in sella al suo scooter Gilera, si è schiantato alla base di un palo dell’illuminazione dopo una carambola a terra di una ventina di metri. Il centauro è caduto dopo aver urtato una utilitaria, una Renault Clio che stava girando verso il benzinaio e che lo scooter stava sorpassando con una manovra azzardata. La velocità ha fatto perdere l’equilibrio al giovane che è finito a terra ed rotolato più volte sull’asfalto fino a concludere la sua corsa sul marciapiedi a sinistra della careggiata. E’ stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e trasferito in ospedale: indossava il casco e questo lo ha di sicuro salvaguardato da conseguenze peggiori, a giudicare dalla dinamica della caduta. Al pronto soccorso del Mazzini gli hanno riscontrato contusioni multiple e lo hanno ricoverato.

Leave a Comment