Ripartono i lavori a Ponte Vezzola

TERAMO – Ponte Vezzola: ripartono i lavori. E’ quanto stabilito stamattina nel corso di un sopralluogo effettuato dal sindaco Maurizio Brucchi insieme al direttore di compartimento Abruzzo dell’Anas,  Lelio Russo. Nuovo impulso ai lavori sarà dato dalla  nuova ditta subappaltatrice, la Coestra, impresa di dimensioni nazionali. E’ stato stabilito di dividere i lavori in due fasi: la prima prende il via oggi e si concluderà tra circa venti-trenta giorni. Al termine di essa, sarà riaperto il ponte dove sarà abilitato il traffico alternato a senso unico. Nel periodo estivo, indicativamente ad agosto, in cui il traffico diminuisce, si passerà ad una nuova chiusura del ponte, per consentire l’effettuazione dei lavori definitivi, che concluderanno l’opera. Questa ultima fase dovrebbe protrarsi per un mese e mezzo. I lavori saranno monitorati “step by step”, così come è avvenuto anche per il Lotto zero, con sedute periodiche del tavolo permanente, ogni 20 giorni.  “Grazie alla concretezza delle decisioni di stamani – afferma Brucchi – si conferma nuovamente l’efficacia del Tavolo di Lavoro, strumento che si rivela adeguato in maniera straordinaria. L’intervento congiunto di Comune e Anas di oggi, permette di risolvere una questione che mi era stata direttamente esposta dai commercianti e dai residenti delle zone interessate al traffico su Ponte Vezzola; con gli stessi, continuerò ad avere contatti, nel periodo in cui si svolgeranno i lavori. Ancora una volta, si conferma l’attenzione dell’Anas, e in particolare del Capo Dipartimento  Russo, al nostro territorio, manifestata con l’ascolto delle esigenze e delle richieste e con le immediate risposte che la collaborazione tra enti riesce ad assicurare”.

 

Leave a Comment