Rapinò le poste di Silvi: in cella per scontare la condanna

SILVI – Gli agenti del commissariato di polizia di Atri in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale dell’Aquila, hanno arrestato Valentino Pennarossa, 43 anni di Silvi. Rintracciato in un’abitazione del posto, Pennarossa deve scontare una pena complessiva di 3 anni e 4 mesi di reclusione. L’uomo era stato infatti condannato per episodi legati allo spaccio degli stupefacenti del dicembre del 2004 e per aver commesso una rapina all’ufficio postale di Silvi nell’ottobre 2009, commessa assieme a una complice, con il volto coperto da un passamontagna e sotto la minaccia di un taglierino. E’ stato rinchiuso nel carcere di Castrogno.

Leave a Comment