Danneggiata anche la sede del Pdl ad Alba Adriatica

ALBA ADRIATICA – Un’altra scorribanda notturna contro una sede di partito. Dopo quelle alle sedi del Partito democratico o nelle immediate vicinanze con chiari riferimenti politici, a Martinsicuro e ad Alba Adriatica, la scorsa notte se n’è registra un’altra, sempre ad Alba. Stavolta è stata presa di mira la sede del Pdl, imbrattata con scritte contro la realizzazione dell’Alta Velocità in Val di Susa: i vandali hanno anche sigillato con mastice la serratura d’ingresso. Una denuncia è stata presentata all’autorità giudiziaria dai responsabili della sede politica locale.

Leave a Comment