Il Labrador dei pompieri ritrova l'anziano disperso

TERAMO – E’ stato rinvenuto sano e salvo, anche se in evidente stato confusionale, l’anziano 84enne scomparso da ieri mattina nella campagna di Villa Tofo di Torricela Sicura. P.D., che vive nel quartiere della Cona a Teramo, ieri mattina all’alba si era recato nel podere di sua proprietà nella frazione torricellese per trascorrervi alcune ore, come è solito fare, curandone il terreno. Il suo mancato rientro a casa ha allarmato la famiglia, che ha chiesto aiuto alla questura: poco dopo la mezzanotte, anche i vigili del fuoco sono stati allertati per le ricerche. La sala operativa del pompieri organizzava l’arrivo nella zona della scomparsa del nucleo cinofilo regionale dell’Aquila (con il v.c. Alessandro Orsini). E’ stato grazie a un bell’esemplare di Labrador, di nome Spit, che le ricerche sono andate a buon fine. Nella zona del podere le squadre di soccorso composte da personale dei vigili del fuoco del comando di Teramo – diretto dal caposquadra Aurelio Ferreo – e della Forestale, hanno infatti rinvenuto una giacca del pensionato e attraverso questa il cane è riuscito a fiutare la direzione giusta verso la quale rivolgere la ricerca. All’alba lo sforzo è stato premiato: Split, grazie anche al ricorso a tecniche di topografia applicata al soccorso con l’utilizzo di Gps, hanno ritrovato P.D. infreddolito e scalzo a circa un chilometro dall’appezzamento di terreno. Aveva perso l’orientamento ed era in evidente difficoltà all’interno di una zona di fitta boscaglia. E’ stato affidato al personale del 118 che lo ha preso in cura.

Leave a Comment