Partigiani fucilati a Cartecchio, da oggi una lapide li ricorda

TERAMO – Una lapide commemorativa in piazza Sant’Agostino per ricordare il sacrificio di tre partigiani teramani, Erminio Castelli, 21 anni, Elio De Cupis (medaglia D’Oro della Resistenza), di 19 anni, e Sergio Gucchierato, 20 anni, fucilati nel 1944. Stamattina l’Anpi, in collaborazione con la Provincia, il Comune, l’Archivio di Stato e Teramo Nostra, ha celebrato la ricorrenza anche con un convegno, a cui hanno partecipato anche diverse autorità. Presso l’Archivio di Stato, inoltre, è stata inaugurata una mostra sui documenti storici relativi al processo del Tribunale Speciale Militare e sulle biografie dei tre martiri della Resistenza.  

Leave a Comment