Spiagge libere dotate di ombrelloni

TERAMO – Una novità importante è stata inserita nell’ordinanza balneare pubblicata sul Bura e che disciplinerà la prossima stagione turistica: la possibilità da parte dei Comuni di dotare le spiagge libere con supporti per ombrelloni a disposizione della collettività. “Si tratta di una novità importante – spiega l’assessore al Turismo, Mauro Di Dalmazio – che viene incontro alle richieste dei comuni costieri e delle associazioni di consumatori. In questo modo, aree di spiaggia libera potranno essere fruite dall’utenza con almeno i servizi di base”. La stagione balneare ufficialmente si è aperta il 18 marzo e si chiuderà il 28 ottobre. In questo spazio temporale sono state definite prescrizioni specifiche in ragione dell’attività che s’intende effettuare sulla spiaggia. In particolare, la balneazione è possibile dal 1° giugno al 9 settembre, mentre i titolari di concessioni demaniali a fini turistici saranno tenuti a garantire la propria attività almeno dal 1 luglio al 31 agosto. Per il resto, l’ordinanza balneare prevede lo snellimento delle procedure per le operazioni di allestimento delle spiagge e, soprattutto, la possibilità da parte dei comuni di dotare le spiagge libere con supporti per ombrelloni a disposizione della collettività.. L’ordinanza disciplina poi l’ingresso nelle spiagge dei mezzi di servizio delle forze dell’ordine e delle pubbliche amministrazioni e la restrizione dell’ingresso dei cani abilitati al salvamento solo a quelli in attività. 

Leave a Comment