Una voragine sotto corso San Giorgio. Traffico in tilt

TERAMO – Ingorghi e rallentamenti si sono registrati oggi per via della canalizzazione del traffico all’inizio di Corso San Giorgio. Le auto provenienti da via Cerulli Irelli sono state indirizzate a proseguire verso piazza Cellini (dietro al Comunale) invece che a piazza Garibaldi per via dei lavori sulle condotte fognarie rotte avviati dal Comune. I problemi maggiori sono stati provocati dai mezzi pesanti che non riuscivano a transitare lungo quel percorso. "L’intervento – spiega l’assessore Rudy Di Stefano- si è reso necessario a causa di un avvallamento della strada davanti all’Oviesse. Con gli scavi avviati stamattina sono emerse delle vere e proprie voragini sotto il manto stradale, adessiamo stiamo verificando l’entità del danno ma è probabile che i lavori debbano andare avanti per qualche giorno". "L’avvio dei lavori – ha detto l’assessore – è stato comunicato a Ruzzo che in quanto gestore delle fogne avrebbe dovuto provvedere alla riparazione. Tuttavia l’entità dell’avvallamento era tale che il Comune ha preferito intervenire direttamente".

Leave a Comment