"Il 60% dei bambini in auto non viaggia sicuro"

TERAMO – Ben il 60% dei bambini viaggia in auto senza l’apposito seggiolino. A lanciare l’allarme è l’Aci di Teramo, che sottolinea un altro dato preoccupante: in provincia di Teramo ben 77 bambini sono rimasti feriti nel 2010 in incidenti stradali. Per questo L’Aci, proseguendo   nell’azione   istituzionale  nel  campo  dell’educazione  e  sicurezza  stradale,     ha   aderito   al  progetto  nazionale  denominato “TrasportACI Sicuri”   con  la  “formazione”  di  propri  dipendenti   per  interventi  da  effettuare   sul  territorio  provinciale,  a partire proprio dalle scuole dell’infanzia, per coinvolgere anche i bambini, oltre ai genitori, sull’importanza  dell’uso   del  seggiolino per  il trasporto  in auto  dei  bambini. Verrà interessata anche la Asl, con l’obiettivo di comunicare insieme i criteri di scelta del seggiolino e il corretto utilizzo. Tutti gli interventi saranno completamente gratuiti, e richiedono un’ora di tempo che comprende anche la proiezione di filmati dedicati ai bambini e ai genitori. L’Aci ricorda che  per viaggiare  sicuri  i  bambini  devono  essere  allacciati a  un  seggiolino  conforme al  loro  peso,  installato preferibilmente sui  sedili  posteriori  in senso  contrario  a  quello  di marcia e  montato  correttamente  secondo le istruzioni. Non  si  può  prescindere  dall’uso  del  seggiolino, perché  le  cinture  di  sicurezza  e  gli  airbag  sono progettati  per  gli adulti  e  non offrono una   protezione efficace  ai bambini,   risultando addirittura  pericolosi  per  i più  piccoli  in  caso  di incidente. Tutte le istituzioni e le scuole interessate possono rivolgersi all’Aci per richiedere gli interventi.

 

Leave a Comment