Tekno generosa ma gara-1 va al Bozen

BOLZANO – Ciò che sulla carta sembrava scontato, sul campo è diventato difficile: il Bozen, vincitore della stagioe regolare del Campionato di Elite di pallamano maschile, ha dovuto soffrire più del dovuto per aver ragione della Teknoelettronica Teramo – ottava nella griglia stagionale -, in gara-1 dei quarti di finale scudetto. I biancorossi di Marcello Fonti sono entrati subito in partita secondo il giusto ritmo, mettendo in difficoltà la più quotata squadra altoatesina, da tutti indicata come la candidata maggiore alla vittoria del tricolore 2012. Ne è venuta fuori una partita molto equilbrata che la Teknoelettronica ha addirittura chiuso in vantaggio al termine della prima frazione (16-14). La ripresa ha visto una sorta di seconda partita. I biancorossi hanno retto il ritorno dei padroni di casa fino a metà tempo, quando i protagonisti della partita sono diventati i direttori di gara: l’espulsione temporanea del capocannoniere del campionato, Raupenas e il cartellino rosso per Vaccaro – uno dei migliori in campo – hanno messo in chiara difficoltà i teramani e permesso al Bozen di riprendere il ruolo di prima della classe e tre reti di vantaggio (25-22 al 46′). E’ stata la svolta della partita, chiusa su un punteggio che non rispecchia appieno i valori visti in campo. Appuntamento a sabato prossimo al PalaBinchi, per gara-2. L’eventuale bella, a Bolzano, è prevista per il 25 aprile.
Ecco il tabellino dell’incontro:
Bozen–Teknoelettronica Teramo 35-28 (p.t. 14-16)
Bozen: Gaeta 3, Gufler 2, Innerebner 2, Maione 2, Obrist 3, Pircher 6, Radovcic 4, Turkovic 5, Sporcic 8, Widmann, Andergassen, Kusstatcher, Wolf, Carapina. All: Nikola Milos.
TeknoElettronica Teramo: Di Marcello M, Leodori 1, Marano, Di Marcello A. 5, Raupenas 6, Arduini, Vaccaro 6, Brzic 3, Di Giandomenico, Angeletti, Djordjievic 6, Di Marcello P. 1. All: Marcello Fonti.
Arbitri: Zendali–Riello.

I risultati dei quarti di finale
Pressano-Noci 23-21
Fasano-Trieste 28-22
Conversano-Brixen 34-20
Bozen-Teknoelettronica 35-28

Leave a Comment