Parcheggi, Canzio: "Le polemiche danneggiano la Tercoop"

TERAMO – Parcheggi e parcometri: “sull’affidamento dei servizi alla Tercoop il centro sinistra “non ha perso occasione di fare strumentalizzazione politica”. La pensa così il consigliere della lista civica Al Centro per Teramo Roberto Canzio che replica ad alcune dichiarazioni diffuse dall’opposizione alla vigilia dell’apposita commissione chiamata domani a decidere i contenuti del bando per il rinnovo dei servizi. “Manola Di Pasquale ha dichiarato pubblicamente che sarebbe opportuno prorogare la convenzione il più possibile – si legge in una nota diffusa da Canzio – dimenticando che le amministrazioni pubbliche non possono agire per artifizi, cercando di privilegiare questo o quel terzo. Singolare ancora il quesito posto dal capogruppo dell’Idv, Siriano Cordoni, che si domanda come mai alla Team sia stata affidata in maniera diretta la gestione dei servizi cimiteriali. Cordoni – prosegue Canzio – dovrebbe ricordare che il servizio in questione è stato affidato alla municipalizzata nel 2006 con una delibera di Consiglio Comunale votata favorevolmente da lui e da tutto il centrosinistra”. Il consigliere di maggioranza accusa infine l’opposizione di fare mistificazione quando si pone sullo stesso piano la Team e la Tercop. “La prima è una società partecipata del Comune, e negli anni passati la legge, e non l’amministrazione di centrodestra, consentiva l’affidamento diretto di alcuni servizi pubblici a tali società partecipate. “Questa amministrazione, nella consapevolezza di dover rispettare le leggi vigenti, non ha mai dimostrato di penalizzare chi produce lavoro. Inoltre – conclude Canzio – le continue polemiche stanno davvero creando i presupposti per determinare danni ingenti alla stessa Tercoop”.

 

Leave a Comment