Procura e Inps insieme per 'stanare' i datori inadempienti

TERAMO – Un protocollo d’intesa, che mira a una maggior sinergia tra gli uffici nella lotta all’evasione contributiva degli oneri previdenziali da parte delle azienda datoriali, è stato siglato questa mattina in tribunale tra la procura della Repubblica e l’Inps. A siglare l’accordo sono stati il procuratore capo Gabriele Ferretti e il direttore provinciale Inps, Leonardo Aquino (nella foto). In base al protocollo, la trasmissione delle denunce relative alle omissioni, avverrà adesso per via telematica, con notevole abbreviazione dei tempi procedurali: si tratta anche di un meccanismo che permetterà la valorizzazione delle risorse umane e del personale adetto, teso alla ottimizzazione delle forze lavoro e all’efficacia dei controlli.

Leave a Comment