Torna "Aspettando il Primo maggio"

TERAMO – Torna “Aspettando il primo maggio”. La manifestazione musicale arrivata alla sua ottava edizione e che quest’anno si presenta con una veste tutta nuova. “Per noi è come essere all’anno zero – esordisce il presidente dell’associazione Big Match Piero Natali – l’evento, infatti, sta uscendo fuori dai confini regionali, sia grazie a livello di pubblico che a livello di partnership”. Sono state siglate infatti importanti collaborazioni con festival nazionali e anche internazionali. Cambia anche la location: non più l’area della ex Villeroy ma lo stadio comunale di Piano D’Accio, dove saranno allestiti anche stand gastronomici e il mercatino dell’artigianato artistico. “Da sottolineare – aggiunge Chiara Natali – anche la collaborazione con radio Delta uno, che trasmetterà il concerto in diretta, a partire dalle 21, mentre i deejay della radio saranno sul palco ad animare la serata”. L’apertura dei cancelli è prevista per le 18, da quest’ora, fino alle  21, sarà disponibile un servizio di bus navetta gratuito da piazzale San Francrsesco e, al ritorno, dall’1,00 in poi. Sul palco della manifestazione si esibiranno artisti della scena indipendente, come il “Teatro degli orrori”, “The zen circus”, “A Toys orchestra” e Nada. In più sarà dato spazio anche a due band emergenti: “Sickabell” e “Voina Hen”, vincitrici del contest “Saranno calibri”, realizzata in collaborazione con Radio Delta Uno. L’appuntamento è per lunedì 30. Per gli studenti è previsto uno sconto del 20% sul prezzo del biglietto.

Leave a Comment