Serie D: Il Teramo in trasferta a Pesaro per conquistare la Lega Pro

TERAMO – Dopo la sosta forzata il campionato di serie D ricomincia. E il Teramo ricomincia da dove il torneo era stato sospeso: dalla trasferta in casa della Vis Pesaro. Teramo con una sola assenza, Saraceno. I biancorossi sperano di trovare proprio a Pesaro la promozione in Lega Pro: se Civitanova, Ancona e Samb non vincono, allora sarà promozione. Gli arbitri: Vis Pesaro-Teramo (Marco Mainardi di Bergamo), Luco Canistro-Isernia (Simone Serani di Monza), Atletico Trivento-Ancona (Federico Dionisi de L’Aquila), Recanatese-Civitanovese (Paolo Marchesini di Legnago), Miglianico-Sambenedettese (Luca Candeo di Este), Riccione-Atessa Val di Sangro (Luca Detta di Mantova), Jesina-Real Rimini (Andrea Costantini di Pescara), Olympia Agnonese-Renato Curi Angolana (Ruggiero Doronzo di Barletta). Intanto l’Ancona ha tagliato l’attaccantee Cipolla che aveva avuto un pesante scambio di idee con il suo allenatore.

Leave a Comment