Accusa un malore alla guida del Tir e finisce dentro una casa

TERAMO – Uno spettacolare incidente stradale ha destato preoccupazione oggi pomeriggio lungo la statale 150 per Montorio a Villa Vomano. Un camion di quelli per carico edile è finito dentro il recinto di una abitazione, dopo che il conducente ne ha perso il controllo, forse per un malore. E’ stata una carambola micidiale: il mezzo ha dapprima colpito un’autovettura, poi è finita sul marciapiedi abbattendo un palo dell’illuminazione e la ringhiera, concludendo la sua corsa contro il balcone al piano superiore, centrato con la cabina di guida. I soccorsi sono stati immediati: sul posto sono intervenuti il personale del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. Il conducente, U.D.C. di 64 anni, ha riportato ferite giudicate serie ma non tali da metterne in pericolo la vita.

Leave a Comment