Al via il Certamen Sallustianum

TERAMO – Attualizzare il patrimonio e il messaggio della cultura classica per renderlo più funzionale alle ncessità della società di oggi. E’ l’obiettivo con cui il Certamen Sallustianum prende il via con la sua nona edizione, organizzato dal Centro Studi Sallustiani dell’Aquila con la Soprintendenza dei beni archeologici, il liceo classico Delfico e il Museo "Savini" di Teramo, sotto il patrocinio della Provincia di Teramo. Saranno 118 gli studenti provenienti dai Licei italiani di diverse regioni, dal Liceo Scientifico di Tunisi e dal Liceo 21esimo di Atene che prenderanno parte alla prova del Certamen Sallustianum: essa prevede la traduzione dal latino e la relativa interpretazione critico-filologica, di un brano tratto dalle opere di Sallustio. Le scuole saranno rappresentate dai Dirigenti scolastici e dai docenti, che seguiranno le attività connesse come da programma. Per gli alunni vincitori sono previsti un riconoscimento in denaro e la possibilità di partecipare alle Olimpiadi della cultura classica, in programma alla fine di maggio a Venezia. Il programma prevede una serie di iniziative e visite culturali per venerdì e sabato e il 3 maggio, dal Museo "Savini" ai siti archeoligici della città di Teramo.

Leave a Comment