Cappellacci: "Il Teramo farà una grande partita ad Atessa"

TERAMO- Il Teramo cerca domani sul campo dell’Atessa il punto che vale la matematica promozione in lega Pro. “E’ normale che ci sia tensione – dichiara Cappellacci -perché la partita è di quelle che da non sbagliare. Nel  pre – partita con il Riccione , per effetto delle due inaspettate sconfitte precedenti, c’era lo spavento di toppare ancora. La vigilia con l’Atessa è diversa con la consapevolezza di essere ad un passo dall’importante traguardo. La squadra è pronta a fare la grande partita”.  Il tecnico biancorosso si sbilancia nell’anticipare la formazione. Calabuig e Ferrani sarà la coppia centrale di difesa; il trio di centrocampo sarà costituito da Vitone, Borrelli e Valentini, mentre in avanti rientrerà Masini   al fianco di Bucchi e Petrella. Gli arbitri di domani. Ancona-Isernia (Daniele Viotti di Tivoli), Vis Pesaro-Santegidiese (Daniel Amabile di Vicenza), Luco Canistro-Sambenedettese (Dario Cocciolo di Roma 2), Atletico Trivento-Renato Curi Angolana (Attilio Conforti di Salerno), Recanatese-Real Rimini (Graziella Pirriatore di Bologna), Atessa Val di Sangro-Teramo (Giovanni Luciano di Lamezia Terme), Riccione-Civitanovese (Ruggiero Doronzo di Barletta), San Nicolo-Miglianico (Paolo De Lorenzo di Brindisi), Olympia Agnonese-Jesina (Fabrizio Moretti di Foligno).

Leave a Comment