Le bici dei mestieri alla prima giornata del ciclista

TERAMO – Una intera giornata dedicata al ciclista, domani, a Villa Marini di Nepezzano. La prevedibile buona giornata favorirà la presenza di tantissimi appassionati che al di là del programma sportivo, potranno godere di una serie di intrattenimenti interessanti e originali. Come la mostra delle biciclette d’epoca e delle cosiddette bici “dei mestieri", quelle utilizzate in antichità dagli artigiani per portare i propri servizi a domicilio. Ma anche degustare le tipicità gastronomiche, il nutella-party per i bambini, la passeggiata dei ragazzi della scuola mountain bike Darwin Lupinetti, assistere alle performance di bike trial con i campioni Renatas Salikovas e Giuseppe Ognibene e al concerto di “Vittorio il Fenomeno“. Il via alla manifestazione, allestita con la passione degli organizzatori Simone e Alessio, è previsto per le 8. La parte sportiva è quella relativa alla gara valevole per il Campionato provinciale Master e del Campionato regionale di cicloturismo. La partenza della cicloturistica su un percorso di 80 chilometri, con finale agonistico (35 chilometri), è fissata alle 9:30 e l’arrivo previsto alle 12:15 circa. Il tracciato toccherà Nepezzano, Piano d’Accio, San Nicolò, Notaresco, Guardiavomano e Castelnuovo (ristoro), Val Vomano (via agonistico), Montorio, Frondarola (traguardo volante), Teramo, Villa Schiavoni (gran premio della montagna) con traguardo a Villa Marini.

Leave a Comment