Il Teramo ritorna in Lega Pro

TERAMO – Dopo quattro anni il Teramo ritorna in lega Pro. Ora c’è pure il conforto della matematica perchè il Teramo ha pareggiato ad Atessa (1-1), hanno vinto anche Samb ed Ancona; in classifica il Teramo si porta a 73 punti, le due marchigiane a 69, anche per ipotesi se il Teramo dovesse perdere domenica proprio con l’Ancona,  la promozione resta blindata con un solo punto di vantaggio. Il Teramo grazie ad un gol di Masini era in vantaggio sull’Atessa. Il blomber biancorosso ha fatto partire un diabolico tiro e la palla è andata ad insaccarsi sotto la traversa. Prima della fine del tempo l’Atessa trova il pari con De Mattesi che insacca da pochi passi (1-1). Nella ripresa nulla di più ed il Teramo porta via il punto che cercava.

ANCONA  –   REAL ISERNIA   3-1  
A.TRIVENTO – ANGOLANA    2-1
L. CANISTRO   –   SAMB      0-1
O. AGNONESE – JESINA        4-2
RECANATESE   –  R.RIMINI   5-0
RICCIONE   –  CIVITANOVESE   1-5
SAN NICOLO’  –   MIGLIANICO  4-1
VIS PESARO   –   SANTEGIDIESE 2-1

ATESSA- TERAMO                     1-1

Classifica: Teramo 73; Ancona, Sambenedettese 69; Civitanovese 65; Atletico Trivento 59; Isernia 57; San Nicolò 50; Jesina, Agnonese e Recanatese 45; Vis Pesaro 43; Riccione 39; Renato Curi Angolana 37; Atessa VDS 36; Sant 33; Miglianico 26; Luco Canistro 19; Real Rimini 5.

Leave a Comment