Maratonina, boom di partecipanti: vince Petrei

TERAMO – La pioggia ha provato a rovinare la festa, con lo scroscio pomeridiano, ma il successo era già stato sugellato da una folla di partecipanti: circa duemila sono stati infatti i partecipanti alla 33° edizione della Maratonina Pretuziana, che ha riempito il centro storico cittadino nel tradizionale appuntamento del 1° maggio. Soddisfazione da parte del Gruppo Podistico Amatori Teramo, che organizza da anni, con la consueta professionalità, una manifestazione diventata un punto di riferimento nell’atletica amatoriale e non italiana.

L’attenzione maggiore era rivolta ovviamente alla categoria dei tesserati Fidal, su un percorso di 10 chilometri, che ha visto la partecipazione di centinaia di iscritti, circa 500. Ha vinto il marsicano Antonello Petrei (Atletica Gran Sasso Teramo) con il tempo di 29’56”; al secondo posto Mohammed Lamiri (Ecomaratona dei Marsi) in 30’07”, terzo Alberto Di Basilio (Atletica Gran Sasso Teramo) 30’20”, seguito a poca distanza dal fratello Vincenzo.
Nella graduatoria femminile primo posto per Elisa Gabrielli (Brugnera Friulintagli Pordenone) – che è stata anche 57° assoluta – in 36’27”, davanti a Virginia Potrei (Atletica Teramo) in 36’38”, terza Orietta Gorra (Amatori Teramo), 92° assoluta, in 38’06”.
Classifica generale Maratonina Pretuziana. 1° Antonello Petrei (Atletica Teramo) 29’56”, 2° Mohammed Lamiri (Ecomaratona dei Marsi) 30’07”, 3° Alberto Di Basilio (Gran Sasso Teramo) 30’20”, 4° Vincenzo Di Basilio (Gran Sasso Teramo) 31’11”, 5° Zakaria Rouimi (Mezzo Fondo Ascoli) 32’23”, 6° Matteo Fratini (Gran Sasso Teramo) 32’34”, 7° Walter Pinardi (GS Marsica) 32’56”, 8° Lorenzo Viceré (Gran Sasso Teramo) 33’09”, 9° Andrea Vagnoni (Mezzo Fondo Ascoli) 33’13”, 10° Vincenzo Mancini (Mezzofondo Ascoli) 33’26”, 11° Luca Di Muzio (Gran Sasso Teramo), 12° Antonio Rocci (Gran Sasso Teramo), 13° Geremino Quinzi (Mezzo Fondo Ascoli), 14° Emiliano Fiorà (Ecologica Giulianova), 15° Paolo D’Addazio (Silvi Road Runners), 16° Giuseppe Andriano (Atletica Abruzzo L’Aquila), 17° Vassili Bosi (GP Montorio), 18° Luigino Paci (Avis Spinetoli Pagliare), 19° Pino Cilli (Podistica San Salvo), 20° Gabriele Piccolini (GS Marsica), 21° Angelo Cornacchia (Podistica Centobuchi), 22° Maurizio Reginelli (CRAL Angelici Abruzzo), 23° Giuseppe Arancione (Atletica Abruzzo L’Aquila), 24° Michele De Sario (Marathon Chieti), 25° Gianluca Nuccitelli (Podistica Luco dei Marsi), 26° Codardo Lo Re (Podistica Avezzano), 27° Francesco Di Blasio (New Castle Vomano), 28° Lorenzo Di Mattia (Podistica dell’Adriatico), 29° Fabio Pichinelli (Avis Spinetoli – Pagliare, 30° Angelo Pisetta (Podistica dell’Adriatico).

Leave a Comment