Il Teramo chiude la stagione ospitando l'Ancona

TERAMO- Ultima gara per il Teramo che ha conquistato la Lega Pro. Ospita domenica l’Ancona.. Teramo che non ha problemi di formazione ma il tecnico Cappellacci ha detto che “ci teniamo a chiudere bene il campionato”. In casa dorica invece ancora ai box Malavenda, Ruffini e Torta, mentre Alex Ambrosini è rimasto fermo per una botta al quadricipite, ma non dovrebbe trattarsi di niente di grave.

Intanto quando manca una sola giornata alla fine del torneo non è stata ancora esaminata la pratica relativa al ricorso presentato dall’Atletico Triveneto in relazione alla gara con la Samb, gara che è stata disputata l’otto gennaio. Presso gli uffici della Figc di Ancona, sono stati ascoltati il Presidente della Samb Roberto Pignotti, il responsabile dell’area tecnica Catello Cimmino ed il segretario Nazzareno Marchionni. L’oggetto di questa audizione tenuta dal Sostituto Procuratore Federale è la gara Samb-Atl. Trivento dello scorso 8 gennaio. L’incontro si era concluso con il risultato di 2-1 in favore della Samb ma i molisani presentarono ricorso denunziando un errore nella distinta della campagine rivierasca. I dirigenti rossoblù (Catello Cimmino in quell’occasione era dirigente accompagnatore e Marchionni dirigente addetto all’arbitro) hanno fornito tutti i chiarimenti necessari richiesti..

Le designazioni arbitrali: CIVITANOVESE -ATLETICO TRIVENTO Andrea Suaria Milano; ISERNIA -RICCIONE Domenico Del Rosso Molfetta; JESINA -SAN NICOLO  Gabriele Magrini Citta’ di Castello; MIGLIANICO -ATESSA VAL DI SANGRO  Tommaso Diomaiuta Albano Laziale; REAL RIMINI-OLYMPIA AGNONESE  Manuel Giuliani Teramo;RENATO CURI ANGOLANA -VIS PESARO  Luca Candeo Este; SAMBENEDETTESE -RECANATESE  Luca Bianchini Cesena; SANTEGIDIESE -LUCO CANISTRO Pierluigi Mazzei Brindisi; TERAMO -ANCONA Aristide Capraio Cassino.

 

Leave a Comment