"Un poliziotto per amico", i lavori vincitori

TERAMO – Sono stati 18 i lavori che hanno partecipato al concorso della Polizia di Stato, "Il poliziotto un amico in più" sul tema ”Tutti liberi, nessun escluso nel rispetto delle regole”. La Commissione presieduta dal questore Amalia Di Ruocco, e di cui hanno fatto parte per l’Unicef il presidente provinciale Gattone Rubicini, per l’Ufficio scolastico provinciale la dottoressa Magno e la psicologa-psicoterapeuta dottoressa Zippi, ha individuato i vincitori in cinque scolaresche. Per la categoria arti figurative e tecniche varie sono risultati vincitori l’Istituto Comprensivo “G.Cardelli” – Scuola dell’infanzia di Selva Piana Sez. A, la Scuola elementare “E. De Amicis” classe IV C del 1° Circolo Didattico di Giulianova e, per la Scuola secondaria di I grado, l’alunno Leonardo Pavone della 3^ D dell’Istituto Comprensivo di Atri; per la categoria opere letterarie hanno vinto le classi V C e V D dell’Istituto Comprensivo di San Nicolò a Tordino-Scuola primaria e la classe II “E” dell’Istituto Tecnico Statale Commerciale “B.Pascal” di Teramo per la Scuola secondaria di II grado. I vincitori verranno premiati nel corso della cerimonia per il 160° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato che si terrà il prossimo 26 maggio a Teramo nella speranza che almeno uno dei lavori inviati a Roma per la selezione a livello nazionale possa risultare tra i vincitori. Nel luogo della Festa verrà allestito uno stand in cui verranno esposti i lavori di tutti i partecipanti.

Leave a Comment