Poule scudetto: il Teramo va a Forlì

TERAMO- Il Teramo si tuffa nel tricolore. Domenica gara uno a Forlì per la poule scudetto. Intanto il ds Marcello Di Giuseppe ha avvicinato telefonicamente il difensore del Sud Tirol (girone A della prima Divisione), Pietro Cascone per trovare un accordo sul piano economico. Il difensore, titolare inamovibile nella squadra altoatesina, gradirebbe molto tornare ad indossare la casacca biancorossa, ma deve prima incontrarsi con il presidente Campitelli e  con lo stesso Di Giuseppe per trovare una intesa economica e firmare il successivo contratto.  In attesa di decidere sulla sorte del tecnico Roberto Cappellacci, ci sono le conferme di Serraiocco, di Ferrani e Speranza, del terzino sinistro Chovet, di Vitone, Borrelli, Bucchi e Petrella. Per la conferma di quest’ultimo c’è già un accordo di massima fra Campitelli ed il presidente del Pescara Daniele Sebastiani. Domenica in campo non solo gare per lo scudetto ma anche playoff che sono stati sbloccati. Perché dopo cinque mesi,  il reclamo proposto dall’ Atletico Trivento è stato dal Giudice Sportivo  ed il risultato 2-1 in favore dei marchigiani è stato omologato. Domenica quindi si disputerà la semifinale play off del girone F della Serie D, che vedrà di fronte la Samb, seconda classificata, all’Isernia, giunto quinto. Designazioni arbitrali
Poule Scudetto:  Forlì – Teramo (Boggi di Salerno); Play off:, Sambenedettese-Isernia (Gentile di Lodi), Ancona-Civitanovese (Baroni di Firenze).

 

 

Leave a Comment