Piano d'Accio, una nuova piazza per i residenti

TERAMO – I residenti di Piano d’Accio chiedono al sindaco Maurizio Brucchi una nuova piazza in un’area già individuata. E’ quanto emerso nel corso della riunione della Giunta itinerante durante la quale il primo cittadino, accompagnato da alcuni assessori, si è impegnato a dare risposta all’istanza annunciando di poter effettuare l’intervento reperendo le risorse necessarie, circa 200-250mila euro, dal Fondi Pisu. Dell’opera, informa una nota, è stato già dato incarico per la redazione del progetto che sarà condiviso con gli stessi residenti. Dai cittadini sono arrivate inoltre piccole richieste, per lo più inerenti l’arredo e l’illuminazione, per le quali l’Amministrazione ha assicurato un pronto interessamento. Il sindaco Brucchi ha colto l’occasione per illustrare ai presenti la situazione attuale, rimarcando le difficili condizioni in cui è chiamato ad operare l’ente pubblico locale, in un’epoca di ristrettezze generali e con il giro di vite imposto dal Governo centrale. Non sono mancate, in questo quadro, domande e richieste di chiarimenti sull’Imu, una tassa che continua a preoccupare in maniera particolare i cittadini. Intanto sul sito del Comune è apparso il simulatore di calcolo per verificare gli importi dell’imposta la cui prima scadenza è fissata al 18 giugno.

Leave a Comment