LA SCOMPARSA DI TANCREDI. Nisii: «Grande amore per la sua terra». Di Sante: «Ultimi desideri dedicati a Teramo»

TERAMO – Mentre si apprende della scomparsa dell’onorevole Antonio Tancredi arrivano le dichiarazioni di cordoglio da parte degli esponenti del mondo delle istituzioni, dell’economia e della cutura teramana. Il primo contributo è dell’avvocato Lino Nisii, fino a pochi giorni fa alla guida della Banca Tercas, e suo storico compagno di partito e protagonista del dualismo anche in campo economico. "Compagno di antica militanza politica – ha dichiarato l’avvocato Nisii – ha sempre dimostrato grande amore per la sua terra, difendendone interessi e aspirazioni con il coraggio che gli era proprio. Un protagonista fino all’ultimo”. "E’ scomparso un personaggio laborioso – ha detto il presidente della Banca dell’Adriatico Giandomenico Di Sante – che ha dedicato le migliori energie alla sua terra e alla sua gente con grande gnerosità. Ho avuto il privilegio di essergli amico e l’onore di ricevere alcuni giorni fa i suoi desideri più vivi, le sue preoccupazioni, le sue confidenze, ancora una volta dedicate alle istituzioni e agli amici di Teramo".

Leave a Comment