Arrestato con un chilo di hashish nascosto in macchina

TERAMO – La guardia di finanza della compagnia di Giulianova ha arrestato un disoccupato di origini napoletane residente ad Alba Adriatica, sorpreso con un chilo di hashish. G.G., 39 anni, è stato fermato a bordo della sua autovettura dagli uomini delle Fiamme gialle, che hanno rinvenuto, nascosti nello schienale di un sedile, due involucri contenenti lo stupefacente. In casa l’uomo aveva altri 5 grammi della stessa sostanza, divisi in dosi: è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno in attesa di comparire dal magistrato. Come sottolinea lo stesso comando provinciale della Finanza, i controlli sul territorio contro la diffusione della droga sono stati intensificati su disposizione del comandante provinciale, colonnello Pietro Pelagatti, anche in previsione dell’approssimarsi della stagione estiva e con il conseguente afflusso di villeggianti.

Leave a Comment