Izs, il commissario rassicura il personale

TERAMO – I dipendenti verranno liquidati, la prese di posizioni dei sindacati non fanno altro che generare incertezza". A sgombrare il campo dalle preoccupazione è il commissario straordinario dell’Izs, Lucio Verticelli,  intervenuto in una nota per respingere la situazione di confusione che verrebbe rappresentata dai sindacati all’interno dell’istituto. "Tali affermazioni – si legge nel comunicato – destituite di ogni fondamento e pertanto ovviamente strumentali, potrebbero comunque ingenerare una grave condizione di incertezza nel personale ventilando rischi di pregiudizi di natura economica che in realtà – pur a fronte di reiterati tentativi esperiti anche da personale dipendente – non esistono. Nello smentire e stigmatizzare simili atteggiamenti, con l’auspicio che cessino di fronte  all’evidenza dei fatti, si ribadisce che sono state regolarmente avviate le procedure finalizzate alla liquidazione dell’incentivo al personale. Allo stesso tempo sono già programmati per il 28 maggio gli incontri con le organizzazioni sindacali e successivamente (il 29 maggio) con l’Organismo indipendente di valutazione. Nelle prossime settimane tutte le fasi verranno regolarmente completate e si procederà alla liquidazione delle spettanze che quest’anno – grazie all’impegno professionale ed alla particolare sensibilità dimostrata dalle strutture amministrative competenti – avverrà in anticipo rispetto al passato.
 

Leave a Comment