Studenti in piazza per "Teramo in posa plastica"

TERAMO – Piazza Martiri ospita giovedì mattina la cerimonia conclusiva di "Teramo in posa plastica", un progetto che la Team e l’Unicef hanno allestito per le scuole per sensibilizzare i ragazzi sul riciclo della plastica. Il concorso, ilustrato stamane in comune dal presidente della Team Fernando Cantagalli e dall’assessore all’Ambiente Rudy Di Stefano, ha visto gli studenti delle scuole materne, elementari e medie cimentarsi nell’allestimento di un modello in scala del Duomo fatto di bottiglie di plastica riutilizzate. La premiazione in piazza, avverrà al termine di un ciclo di apprendimento e di laboratori didattici che la responsabile della Comunicazione della Team, Rita Di Ferdinando, ha predisposo in collaborazione con i Muse Civici di Teramo che ha sostenuto i giovani nelle prove di creatività con il materiale di plastica riciclato. Queste attività sono state affiancate da un’ulteriore prova: la composizione di una canzone con il testo dedicato all’ambiente e l’esecuzione del brano accompagnato da struenti fatti con materiale di riciclo. "La Team rende servizi – ha sottolineato il direttore Pierangelo Stirpe – ma fa della partecipazione la sua mission. Gli aspetti che riguardano le convenzioni sono strettamente legati ai progetti di educazione che permettono di far sì che ogni obiettivo dell’azienda è un obiettivo condiviso con la città grazie ai cittadini".

Leave a Comment