Poule scudetto il Teramo cerca il tris

TERAMO-Si accendono i riflettori sull’atto conclusivo della Poule Scudetto di Serie D. Con la collaudata  formula della final four, varata due stagioni fa dal Dipartimento Interregionale, in tre giorni verrà eletta la regina tra le regine del massimo campionato della Lega Nazionale Dilettanti. Venezia, Teramo, Salerno e Martina Franca sono le quattro squadre rimaste in corsa per la conquista del tricolore, riunite in Umbria (sui campi della provincia di Perugia) in un solo concentramento. Un roster di prim’ordine che ha già catalizzato l’attenzione degli appassionati così come dei media. Dai trascorsi in Serie A di Salerno e Venezia (nella stagione 97/98 promosse insieme dalla Serie B) alle pluriennali presenze in Serie C di Teramo e Martina Franca. Ad aprire le danze della Poule Scudetto saranno le sfide delle semifinali: Venezia-Martina Franca (ore 15.30 a Città di Castello), affidata alla direzione di Antonio Rapuano (sezione di Rimini) e Teramo-Salerno (ore 18 ad Umbertide) che sarà condotta da Francesco Guccini (sezione di Albano Laziale). Le vincenti si riposeranno venerdì in attesa della finalissima di sabato, che verrà disputata al "Barbetti" di Gubbio alle ore 17.15. La gara sarà trasmessa su Raisport 2. Per tutte le gare della Poule Scudetto i biglietti per l’accesso agli stadi saranno disponibili direttamente ai botteghini degli impianti designati. I prezzi: 5 euro per le semifinali, 8 euro per la finalissima. Nell’albo doro solo due società d’Abruzzo hanno vinto il tricolore, Pro Vasto e Lanciano.
2010/2011 Cuneo 2009/10 Montichiari 2008/09 Pro Vasto 2007/08 San Felice Normanna 2006/07 Tempio; 2005/06 Paganese 2004/05 Bassano Virtus 2003/04 Massese 2002/03 Cavese 2001/02 Olbia 2000/01 Palmese 1999/00 Sangiovannese 1998/99 Lanciano 1997/98 Giugliano 1996/97 Biellese 1995/96 Castel S.Pietro 1994/95 Taranto 1993/94 Pro Vercelli 1992/93 Crevalcore 1957/58 Cosenza, Ozo Mantova, Spezia ex-aequo 1956/57 Sapom Ravenna 1955/56 Siena 1954/55 BPD Colleferro 1953/54 Bari 1952/53 Catanzaro

Leave a Comment