Soldi per rifare alcune strade della provincia

TERAMO – In arrivo per la provincia di Teramo una serie di lavori per la viabilità dell’importo complessivo di 605mila euro. Le somme più importanti, 100.000 euro, saranno impegnate sulla provinciale 48 di Bosco Martese per tamponare le frane e per pavimentazione di tratti saltuari sulla Santo Stefano-Ceppo (impresa Italter srlu) e sulla provinciale 18 Colleatterrato-Varano-Nepezzano per il rifacimento del manto stradale (impresa f.lli Persia).
Per l’assessore provinciale ai lavori pubblici Elicio Romandini, si tratta di “interventi necessari a contrastare l’ammaloramento delle strade di nostra competenza. Si tratta di lavori di manutenzione straordinaria, finanziati con i fondi messi in bilancio dall’Ente e che rientrano nella programmazione triennale. I progetti sono già stati assegnati e tutti i lavori inizieranno nell’arco dei prossimi quindici giorni».
Nel dettaglio ecco gli altri interventi in programma:
Poggio Morello (Sant’Omero): sp 11 Poggio Morello, corpo stradale e rifacimento pavimentazione tratti saltuari  80.000 euro (impresa COGI SRL);
Gabbiano (Corropoli/Controguerra): sp 4 Gabbiano, consolidamento corpo stradale e rifacimento pavimentazione tratti saltuari della sp 259 80.000 euro (impresa Socoben sas);
Panoramica – Sette Colli (Tortoreto): sp 5/B consolidamento corpo stradale e rifacimento pavimentazione tratti saltuari 50.000 euro (impresa Edilstrade srl);
Rocca Santa Maria: sp 48 Bosco Martese sistemazione sede viaria all’interno del centro abitato di Rocca Santa Maria 50.000 euro (impresa Cervelli costruzioni srl);
Atri/Silvi: regimentazione acque piovane 50.000 euro (impresa Giocper);
Sp 77 del Cagno e Sp 23/E di San Giacomo: lavori urgenti per messa in sicurezza corpo stradale 35.000 euro;
Sp 27 di Casoli: lavori urgenti per messa in sicurezza corpo stradale 60.000 euro.

Leave a Comment