Imprenditore in difficoltà si toglie la vita in garage

COLONNELLA – La tragedia è stata scoperta dai famigliari che temevano per lui non avendolo visto rincasare per pranzo. Il corpo di B.C., 49 anni, imprenditore edile di Monteprandone (Ascoli Piceno), era nel garage di una sua casa in costruzione, nella contrada Vallecupa di Colonnella. Si è tolto la vita stringendosi una corda attorno al collo. I soccorsi portati anche dal personale del 118 sono stati inutili. Secondo quanto si è appreso negli ambienti lavorativi, l’imprenditore che aveva una piccola ditta edile in società, stava attraversando una difficile momento economico, soffrendo soprattutto il ritardo in alcuni pagamenti. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della stazione di Colonnella.

Leave a Comment