La carovana del "CcMotorday" invade Teramo

TERAMO – Ha fatto sentire la sua presenza, rumorosa e festante, la carovana del raduno nazionale del motoclub "CcMotorday". Centinaia di centauri, perlopiù carabinieri che costituiscono la maggioranza degli iscritti, hanno raggiunto in sella alle loro moto piazza Martiri della Libertà per ricevere il saluto dell’amministrazione comunale di Teramo in questa due giorni di presenza nella provincia. La carovana si moto si è mossa di buon ora da Tortoreto, dove il gruppo di oltre 600 iscritti staziona, per raggiungere, attraverso Giulianova, il capoluogo. Una breve sosta poi tutti verso il Gran Sasso, meta il lago di Campotosto. Domani la pattuglia su due ruote rombanti sarà ospite del comune di Civitella del Tronto, con visita alla Fortezza borbonica. Parte delle quote di partecipazione a questo settimo raduno nazionale sarà devoluta in beneficenza a diversi enti di volontariato, tra i quali anche l’Anffas Onlus di Teramo.

 

 

Leave a Comment