Lavori smantellati all'asilo di Bellante, nuove perplessità dell'opposizione

TERAMO – Nuove perplessità solleva il consigliere comunale d’opposizione Flaviana Pavan sui lavori di realizzazione dell’asilo nido di Bellante, In particolare la minoranza si è concentrata sulle modalità di affidamento degli interventi (senza bando di gara), ma anche sulla non conformità dei lavori che avrebbero costretto all’interruzione. Nuove sollecitazioni sono arrivate adesso al consigliere Pavan da alcuni cittadini che segnalano lo smantellamento dei lavori di pavimentazione e sulle fognature imputabile alla pendenza, un fattore che non sarebbe stato calcolato in fase di avvio lavori costringendo la ditta a un dietro-front. “Di chi sono le colpe di questo spreco di denaro pubblico? – domanda il consigliere Pavan – in periodi di grande parsimonia dovremmo essere più oculati sulla gestione dei fondi pubblici. Infine i cittadini mi segnalano che nei pressi del cantiere sono stati collocati teli che impediscono dalla Nazionale di vedere lo stato d’avanzamento dell’opera. Perché impedire di osservare come procedono i lavori pubblici?”

Leave a Comment