Disabili e mondo del lavoro: parte il progetto "Isola"

TERAMO – Promuovere la realizzazione di interventi a sostegno dell’integrazione socio-lavorativa dei diversamente abili. E’ questo lo scopo del progetto “L’I.s.o.l.a.”, pubblicato ieri sul Bollettino ufficiale della Regione Abruzzo e finanziato con quasi 3 milioni di euro, che saranno ripartiti tra le quattro province abruzzesi. «Anche sul lato del Sociale – sottolinea l’assessore regionale Paolo Gatti – la Regione sta svolgendo il proprio ruolo, nonostante i numerosi tagli di risorse da parte del Governo nazionale. In questo contesto, la notizia ufficiale dello stanziamento di 100 milioni, destinati prevalentemente all’Istruzione e al Welfare, rappresenta un ulteriore stimolo per proseguire con solerzia nell’attività di programmazione e distribuzione delle risorse alle persone che più hanno bisogno». Questo progetto, in particolare, si pone l’obiettivo di promuovere la realizzazione di interventi di sostegno all’integrazione socio-lavorativa dei soggetti afflitti da condizioni di afflitti da condizioni di svantaggio causate dalla disabilità. «Sono previste – conclude Gatti – attività di orientamento, aula, work experience, matching e accompagnamento».  

 

 

Leave a Comment