Nascondeva l'eroina tra i sedili dell'auto

TERAMO – Due abruzzesi sono stati arrestati dalla GdF di Isernia per detenzione e spaccio di droga. Sono due 40enni, uno di Teramo e l’altro di pescara, fermati sulla Statale 85, tra Sesto Campano (Isernia) e Venafro (Isernia) a un posto di blocco dei finanzieri per la prevenzione dello spaccio di droga. I cani addestrati delle Fiamme Gialle hanno fiutato droga all’interno dell’auto. 21 grammi di eroina nascosta tra i sedili posteriori. I due 40enni, con precedenti specifici, sono stati tradotti nel carcere di Isernia. Stavano rientrando da Napoli dove avevano acquistato l’eroina.

Leave a Comment