Rifiuti, Giulianova prepara il bando europeo per il gestore unico

TERAMO – Bando europeo per il gestore unico dei rifiuti: arriva il parere positivo del Garante della concorrenza e del mercato. Soddisfatto il sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro: «E’ ora necessario – afferma Mastromauro – proseguendo nell’iter relativo all’affidamento del servizio di raccolta e smaltimento ad un gestore unico che la delibera-quadro, riguardante le modalità di svolgimento del servizio, venga sottoposta al Consiglio comunale». Dopo il passaggio in Consiglio, la Giunta approverà il capitolato e quindi verrà emanato il bando per la gara europea. «Una scelta – aggiunge  bene ricordarlo, tutti comuni dovrebbero fare, ma finora solo Giulianova si è impegnata ad approntarlo insieme a Bellante». Mastromauro sottolinea che la procedura comporterà «un grosso risparmio per i cittadini, giacché il prezzo fissato come base d’asta, quindi suscettibile di ribasso, è inferiore dell’8% rispetto a quanto spendiamo attualmente, considerando inoltre che il prezzo comprende anche le spese necessarie per la gestione della nostra Stazione ecologica, prossima ad entrare in funzione, e per lo spazzamento». Il sindaco rassicura anche i lavoratori attualmente impegnati con la Ecologica Sangro. «Per loro – conclude – c’è la garanzia di conservare il posto di lavoro».

 

Leave a Comment