Musica e arte per la "Giornata della creatività studentesca"

TERAMO – Musica, arti visive, danza, teatro: questi gli elementi della “Giornata dell’arte e della creatività studentesca” organizzata dalla Consulta provinciale degli studenti di Teramo, con il patrocinio di Provincia e Comune che, da stamattina, sta animando piazza Martiri. Gli studenti delle scuole superiori della provincia hanno allestito stand per mostrare le loro realizzazioni e dare sfogo all’arte e alla fantasia: c’è anche chi, come le ragazze dell’Istituto tecnologico di Sant’Egidio alla Vibrata, si è presentato con creazioni originali, indossando  gli abiti da sposa realizzati con le proprie mani. La musica è la vera protagonista dell’evento, con oltre 20 gruppi studenteschi che si alterneranno sul palco allestito in piazza Martiri fino a questo pomeriggio, su cui campeggia lo striscione realizzato dalla Consulta per esprimere vicinanza e solidarietà alle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto. Non mancheranno anche spettacoli teatrali e di danza, e, per concludere, i ragazzi del “Moretti” di Roseto organizzeranno una sfilata di moda per mostrare a tutti le loro creazioni. Nel corso della giornata la Consulta premierà i vincitori del concorso “Il fresco profumo di libertà” e, in collaborazione con l’istituto “Di Poppa-Rozzi” offrirà il pranzo al sacco agli studenti che partecipano all’iniziativa.

 

Leave a Comment