Gli alunni delle primarie spiegano le fonti rinnovabili

MORRO D’ORO – Duecento alunni delle scuole primarie di Morro d’Oro, Notaresco e Roseto parteciperanno domattina alla giornata conclusiva del progetto "Coltiviamo l’energia", i programma in piazza Duca degli Abruzzi. L’argomento protagonista del progetto di quest’anno è stata l’energia, tematica di attualità e di grande rilevanza, soprattutto in prospettiva dell’esaurimento delle fonti non rinnovabili come petrolio, metano e carbone. Saranno proprio gli alunni a illustrare, attraverso tante brevi lezioni nel corso della giornata, le diverse tipologie di energia sostenibile parlando di fonti come biomasse, biogas e fotovoltaico. Il progetto – di Educazione alla Campagna Amica e dai vertici della Coldiretti Teramo con la collaborazione della Camera di Commercio di Teramo, del Comune e della Pro Loco di Morro d’Oro e del Comune di Notaresco -, si è articolato in un percorso didattico che ha coinvolto, oltre agli allievi, anche esperti del settore energetico, aziende, insegnanti e genitori. Le lezioni si sono svolte in classe con l’elaborazione di questionari nei mesi da gennaio ad aprile, hanno previsto anche la visita nelle aziende agricole in cui sono utilizzate le biomasse e sono stati messi in scena spettacoli teatrali sul riciclaggio.

Leave a Comment