Mar Rosso? No… Mar nostro

TERAMO – Una marea rossa è stata osservata nei giorni scorsi lungo il litorale di Pineto e Silvi, ma l’impatto visivo non deve allarmare, si tratta di alghe assolutamente innocue per l’uomo. Ad accertarlo sono stato gli uomini della capitaneria di Silvi che in una nota hanno pentualizzato che dai campionamenti effettuati e messi a disposizione dall’Izs Caporale (sede di Pineto), è stata riscontrata una fioritura di organismi monocellulari (tecnicamente Noctiluca Scintillas, Kofod & Swezy 1921 e Fibrocapsa Japonica, Torium 6 Takano) non tossici per l’uomo, che in fioritura possono modificare la colorazione delle acque che possono diventare arancione, rossa, rosso mattone. Inoltre, la Noctiluca può dare fenomeni di fluorescenza durante la notte.Nei periodi estivi, questa fioritura è un fenomeno ricorrente che si presenta a macchia di leopardo in alcuni tratti dell’Adriatico, generalmente a non più di 500 metri dalla riva. Ad analoghe conclusioni, alla luce di quanto osservato, potrebbero condurre gli esami dei prelievi effettuati dalla Guardia Costiera di Martinsicuro nei confronti di una chiazza di modeste proporzioni apparsa sempre nei giorni scorsi nei pressi del litorale.

Leave a Comment