Valle Castellana tappa obbligata per chi ama il fungo porcino

VALLE CASTELLANA – Per gli appassinati dei funghi porcini arriva una manifestazione ad hoc organizzata dalla Pro loco di Valle Castellana. I prossimi 30 giugno e 1° luglio, infatti, nel centro della montagna teramana della Laga, si tiene la sagra del fungo porcino. Nella piazza principale del paese sarà possibile degustare i piatti della tradizione ma anche le novità di rivisitazioni prelibate e gustose. La Pro loco presieduta da Settimio Stangoni, che raggruppa tantissimi giovani del posto, ha messo in cantiere una manifestazione che si annuncia interessante. Piatti con il sapore del fungo porcino della Laga saranno a disposizione dei visitatori: zuppa di farro ai porcini, ceppe ai porcini, zuppa di ceci ai porcini, spezzatino alla Castellana e le prelibate teste di porcini al forno, piatto quest’ultimo caratteristico proprio di Valle Castellana. Gli stand saranno aperti dalle 18 di sabato 30 giugno; per domenica l’apertura è alle 11. Durante la sagra sarà possibile visitare l’Ecomuseo Terre del Castellano, dove c’è la riproduzione fedele di uno dei più grandi castagni d’Europa, il castagno di Nardò.

Leave a Comment