Industria, costituito il polo Gran Sasso

TERMO – Da un’idea di Confindustria L’Aquila e Confindustria Teramo nasce il Polo industriale Gran Sasso, presentato ufficialmente oggi presso il centro direzionale dei Laboratori nazionali del Gran Sasso ad Assergi. Saranno bel 800 le imprese che faranno parte del nuovo polo, con 25.000 addetti, l’obiettivo è quello di una valorizzazione dei punti di forza per guardare al futuro, insieme, in maniera più competitiva ed efficiente. "Non è una mera fusione – ha sottolineato Salvatore Di Paolo, presidente di Confindustria Teramo – ma si tratta di mettere insieme le nostre eccellenze, offrendo servizi alle imprese a costi più competitivi". "Prima di chiedere ad altri – ha affermato il presidente degli industriali aquilani, Fabio Spinosa Pingue – abbiamo deciso di unirci per avere maggiori opportunità di crescita". A sostenere l’iniziativa, anche il vice presidente vicario di Confindustria Abruzzo, Paolo Primavera, che ha rivolto un appello per una collaborazione "contaminante" tra il mondo della ricerca e quello dell’impresa.

Leave a Comment