Ruba sabbia dall'arenile di Cologna spiaggia

TERAMO – Rubavano sabbia dall’arenile di Cologna spiaggia, nei pressi di un villaggio camper della zona. A scoprire quanto accadeva è stata la Guardia costiera di Giulianova diretta dal comandante Sandro Pezzuto, che durante i controlli su litorale ha riscontrato la presenza di una pericolosa voragine di oltre un metro cubo di profondità’ in corrispondenza della battigia. Dalle verifiche effettuate è emerso che una ditta specializzata in lavori di escavazione aveva prelevato abusivamente il quantitativo di sabbia mancante sull’arenile per scopi privati, utilizzando un mezzo meccanico gommato. Al responsabile, identificato dai militari, è stata elevata una sanzione amministrativa di oltre 3mila euro ed è stato intimato il ripristino dello stato dei luoghi. L’Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova assicura tolleranza zero contro questo tipo di comportamento e rinnova l’invito a quanti siano testimoni di attività illecite a danno dell’ambiente marino a segnalare tempestivamente al numero telefonico 085 8004918 eventuali elementi utili a consentire una più efficace attività di contrasto.

Leave a Comment