Un concerto per costruire un centro ricreativo in Burkina Faso

TERAMO – Un concerto di beneficenza per raccogliere fondi per il Burkina Faso si terrà questa sera (ore 21) nell’auditorium del Parco della scienza. Lo ha organizzato l’Associazione culturale "Il cantiere delle arti", in collaborazione con l’Associazione di cooperazione internazionale Bo.Bas Help in the world, la Pro-loco di Val Vomano, con il patrocino del Comune di Teramo. Il programma prevede arie, duetti e pezzi d’insieme del repertorio lirico italiano e internazionale. Accompagnati da Valeria Faragalli al flauto, Massimo Di Gaetano alla chitarra, Isabella Crisante e Massimo Caporale al pianoforte, si esibiranno: i soprani Patrizia Cigna, Maura Maurizio, Manuela Formichella, Eleonora Di Cintio, Simona Marzilli, i mezzosoprani Federica Carnevale e Gabriella Sborgi, il basso baritono Luciano Di Pasquale, il controtenore Alessandro Perfetti, i tenori Francesco Paolo Pilotti e Mauro Faragalli e il baritono Danil Aceto. L’associazione “Il cantiere delle arti", nata nel 2011 e presieduta da Claudio Faragalli, è un ente ‘no-profit’ orientato a diffondere la conoscenza delle arti musicali, sia attraverso l’organizzazione di attività educative che coinvolgano realtà scolastiche e culturali locali, sia con la promozione di eventi.  Cura l’allestimento del festival “ArteinCanto”,  una rassegna estiva dal ricco cartellone musicale che si tiene nel comune di Basciano, ogni anno, all’incirca per due settimane. L’ingresso al concerto sarà a contribuzione volontaria. L’incasso sarà devoluto per la realizzazione del centro culturale e ricreativo "e vie dell’accoglienza" a Bobo-Dioulasso in Burkina Faso.

Leave a Comment