Il Giulianova riparte dall'Eccellenza

TERAMO- Il Giulianova riparte dall’Eccellenza. Infatti è stata già depositata al comitato regonale della Figc de L’Aquila la richiesta di cambio di denominazione (da Cologna Paese a Città di Giulianova 1924), l’indicazione del campo dove giocare le partite (il Fadini) e i colori della maglia (giallorossa). La società presenterà il suo programma domani seraì alle 21 alla Sala Buozzi, alla presenza, tra gli altri, dell”allenatore Francesco Giorgini, del sindaco Francesco Mastromauro. Perchè questo escamotage? Forse perchè si pensa che l’altra Giulianova calcio, quella del presidente D’Agostino sia giunta al capolinea? Correnti di pensiero percorrono questa ipotesi dando per imminente la fine del glorioso club giallorosso la cui situazione economica sarebbe prossima al collasso. Intanto questa è la settimana delle fidejussioni anche per  la Lega Pro e quindi la storia calcistica giuliesesarà più chiara entro poche ore. Se il Giulianova farà fornte a queste scadenze economiche ripartirà in Lega Pro, altrimenti dovrà lasciare spazio e campo al Giulianova in Eccellenza.

Leave a Comment