La Gran Sasso Teramo decima alle finali scudetto

TERAMO – La squadra femminile Allieve (Under 18) dell’Atletica Gran Sasso Teramo si è piazzata decima nella Finale Nazionale “A” scudetto della categoria, un risultato prestigioso che mette la Gran Sasso tra le prime 12 società in assoluto dell’atletica italiana (categoria Allieve). Al termine delle due giornate di gare, svoltesi sulla storica pista dell’Arena di Milano sabato e domenica 23-24 giugno, la studentesca Cariri Rieti ha trionfato sia nella categoria maschile, che in quella femminile.  Per la Gran Sasso Teramo, che partiva dalla nona posizione iniziale delle graduatoria nazionale scaturita dalle due prove regionali di qualificazione, si trattava della prima partecipazione, nella sua storia, alla Finale Nazionale “A” femminile. Tra le prestazioni individuali delle atlete teramane emerge la prova di Giada Bilanzola nel salto triplo, terza con la misura di 12,02 metri (vento + 0,8 m/s). La gara è stata vinta dalla vicentina Ottavia Cestonaro con 13,32 metri (vento + 1,4 m/s), che corrisponde al nuovo record italiano di categoria. Erano due anni che la Bilanzola non superava i 12 metri, per lei che vanta 12,12 di primato personale. Da rilevare, inoltre, che hanno ottenuto significativi primati personali tre atlete: Eva Sabbatini sui 400 ostacoli, 7^ con 1’08”99, Lucrezia Anzideo, 6^ sui 1500 con 5’01”17, e Gaia Babbicola sugli 800, 5^ con 2’23”23. In evidenza anche la prestazione della 4 x 100, 8^ con 50”36, che era composta da Hache Wilson, Basile, Bilanzola e Sabbatini.  Altri risultati. 100 (vento – 1,3 m/s): 7^ Elena Basile 13”08. 200 (vento – 0,7 m/s): 9^ Basile 26”57. 2000 siepi: 5^ Elena De Dominicis 8’08”89. 100 ostacoli (vento – 1,8 m/s): 9^ Francesca Sciarretta 15”76. Alto: 4^ Sciarretta 1,60. Disco: 3^ Marika Santoferrara 37,51. 4 x 400: 9^ (Sabbatini, Babbicola, Di Iorio, Sciarretta) 4’16”15.

Leave a Comment