Teramo Lavoro torna sul tavolo del prefetto

TERAMO – Alla vigilia del consiglio provinciale che giovedì discuterà del futuro dei centri per l’impiego e di Teramo Lavoro, la vertenza dei dipendenti della società ‘in house’ della Provincia di Teramo, tornerà sul tavolo del prefetto Valter Crudo. Domattina, infatti, il rappresentante di Governo ha convocato un nuovo incontro (ore 11) a cui sono stati invitati la Provincia, la società e i sindacati. Si tratta della seconda riunione dopo quella di giovedì scorso, che era stata sollecitata dalle organizzazioni sindacali con la contestuale proclamazione dello stato di agitazione, sul problema del mancato pagamento di alcune mensilità – saldo di marzo e stipendi di aprile e maggio – di quei lavoratori che svolgono le attività finanziate con il Fondo sociale europeo. Sempre domani i gruppi consiliare del centrosinistra in consiglio provinciale hanno convocato una conferenza stampa sull’argomento Teramo Lavoro, che si terrà nella sede del Pd a Teramo.

Leave a Comment