Il Traforo chiude verso l'Aquila per 60 notti

TERAMO – Il Traforo del Gran Sasso sarà chiuso, nel tratto in direzione Teramo-L’Aquila, per 60 notti. E’ quanto comunica la concessionaria Strada dei Parchi, che motiva l’interruzione del traffico sulla ‘canna’ di destra, quelle per intenderci del Laboratorio sotterraneo di fisica nucleare, con «urgenti lavori di manutenzione straordinaria». Il programma di chiusura prevede un calendario specifico, che tiene conto soprattutto del maggior flusso veicolare per l’estate e della coincidenza di questo con il fine settimana e il mese di agosto. Per questo motivo il Traforo non resterà chiuso nei festivi e nei prefestivi (dunque traffico regolare il sabato e la domenica) e nel periodo compreso tra il 6 agosto e il 2 settembre. I lavori cominceranno lunedì 2 luglio, per concludersi il 26 ottobre. Il tunnel in direzione L’Aquila (soltanto questo è interessato dai lavori, dunque sul tratto L’Aquila-Teramo il traffico sarà regolare), chiuderà tra le 22 e le 6 dal lunedì al venerdì. I lavori sono necessari per la manutenzione straordinaria della condotta d’aria, presente sulla volta della galleria, a servizio dei Laboratori sotterranei dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e per la realizzazione del nuovo impianto antincendio a servizio di entrambi i fornici del Traforo. La stessa concessionaria Strada dei Parchi indica i percorsi alternativi. Per chi percorre la A-24 da Teramo uscita obbligatoria al casello di Colledara-San Gabriele-Isola del Gran Sasso, verso la statale 80 per il Valico della Capannelle e rientro in A24 allo svincolo di Assergi (68,7 chilometri di deviazione); chi percorre l’autostrada A14 Bologna-Taranto, può raggiungere l’interconnessione con l’A-25 all’altezza dello svincolo di Pescara Ovest, per proseguire successivamente sull’autostrada A25 in direzione Roma/L’Aquila.

Leave a Comment