Latitante chiede elemosina al semaforo: arrestato

TERAMO – Si era posizionato nei pressi di un semaforo di una strada molto trafficata per chiedere l’elemosina, pensando di non essere scoperto. Ma durante un controllo degli agenti della volante contro il dilagante fenomeno dell’accattonaggio, Robert Bratianu, romeno di 37 anni, è stato smascherato: era ricercato da mesi perchè deve scontare un anno e 4 mesi di reclusione per ricettazione e altro, condanna inflittagli dal tribunale di Bologna nel novembre dello scorso anno. L’uomo venne fermato dalla polizia del capoluogo emiliano a bordo di un’autovettura, su cui viaggiava con due connazionali, nel cui bagagliaio furono rinvenuti materiale informatico, un televisore ed altri oggetti rubati, oltre ad arnesi atti allo scasso. Bratianu è stato arrestato e rinchiuso nell carcere di Castrogno.

Leave a Comment